Nuovo utilizzo della Ztl, bus a chiamata e assessorato ad hoc: le idee di Ferrara per i locali del centro storico

Il candidato a sindaco di Chieti per il centrosinistra a passeggio tra i locali di Porta Pescara: “Non faccio promesse elettorali: ascolto tutti e cambio Chieti”

Continua il tour fra i giovani del candidato sindaco per il centrosinistra, Diego Ferrara, che ieri sera ha incontrato i gestori dei locali di Porta Pescara e Santa Maria per ascoltare proposte, dubbi e rimostranze degli esercenti che lavorano di sera.

"I disagi che ogni giorno i proprietari e i gestori dei locali devono affrontare - ha commentato Ferrra a margine della serata in centro - sono il risultato di una disattenzione profonda e continua da parte dell’attuale amministrazione comunale. Io non millanto fiumi di soldi pubblici pronti a scorrere per le nostre strade – ha aggiunto –, ma assicuro risposte vere e sostenibili in termini di servizi comunali per favorire e accompagnare in maniera adeguata le vostre attività che arricchiscono di vita Chieti, a cominciare da un nuovo utilizzo della zona a traffico limitato”.

Il candidato ha raccolto osservazioni e istanze avanzate dai titolari dei bar e dei ristoranti visitati: su tutti il problema della pulizia delle strade, ma anche la questione idrica con l’Aca, l’assenza dei raccoglitori per gli escrementi animali, il decoro urbano inconsistente. Tra le idee avanzate da Ferrara l’istituzione di un assessorato ad hoc per la creazione e la promozione degli eventi, un trasporto a chiamata così da mettere in sicurezza anche la vita degli avventori,  incentivi per agevolare l’insonorizzazione dei soffitti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tutti passi semplici, ma possibili - ha concluso - senza sbandierare risorse che nessuno ha a disposizione. Cose piccole e reali che ci restituiranno la città che tutti amiamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento