menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fabrizio Di Stefano a meno di un mese dal voto: "Chiudiamo la partita al primo turno"

Il candidato sindaco del centrodestra ha annunciato la realizzazione di un nuovo sondaggio

"Ho cercato fino all’ultimo di chiudere tutti gli accordi per allargare quanto più possibile l’àlveo della coalizione, cercando di far convergere su di un programma comune anche le liste che oggi mi sono avversarie. Purtroppo non ci sono riuscito: ma ritengo che le forze che mi affiancano siano già più che sufficienti per vincere al primo turno". Questo il pensiero espresso questa mattina, 24 agosto, dal candidato sindaco del centrodestra, Fabrizio Di Stefano che nell'occasione ha presentato l'ingresso nella futura (ipotetica) giunta dell'ex direttrice del museo archeologico della Civitella, Adele Campanelli. 

Sull'appuntamento del 20 e 21 settembre Di Stefano dice: "Ce lo hanno confermato già vari sondaggi precedenti - dice Di Stefano - l’ultimo lo faremo la settimana prossima, ma è ben chiaro che andremo avanti con questa squadra. Credo, e sono convito che noi chiuderemo la partita al primo turno; ma se dovessimo arrivare al ballottaggio annuncio sin da ora che non faremo apparentamenti, perché gli accordi si fanno sui programmi e nei tempi giusti, non negli ultimi quindici giorni, quando sono esclusivamente di spartizione di poltrone".

Di Stefano nel presentare Adele Campnelli ha ribadito la sua volontà di "far diventare Chieti la città più bella e attraente d’Abruzzo".

 L’ex direttrice museale dopo l'esperienza a Chieti ha ricoperto il ruolo di Soprintendente per i Beni Archeologici in Campania e, oggi, è nel Cda del parco archeologico dei Campi Flegrei. "Condivido con Fabrizio Di Stefano la determinazione nel raggiungere gli obiettivi - ha commentato Adele Campanelli - quello che vogliamo è rendere Chieti una città viva e con un’anima per attrarre e dare lavoro alle "giovani menti" che oggi sono costrette a trasferirsi altrove per realizzarsi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento