Fabrizio Di Stefano incontra gli alleati Udc: "Più teatino io di tanti altri"

Il candidato sindaco della Lega ha incontrato i rappresentanti del partito guidato da Andrea Buracchio per discutere del programma in vista delle comunali

Lo scorso venerdì il candidato sindaco del centrodestra teatino, Fabrizio Di Stefano ha incontrato gli alleati dell'Udc nella sede dei post democristiani in piazza Trento e Trieste. I centristi fanno sapere che il candidato indicato dalle Lega alle prossime amministrative ha discusso delle linee  programmatiche per il futuro.

Poi il tema si è spostato sulla città di nascita di Fabrizio Di Stefano. " Le chiacchiere stanno a zero - ha detto agli alleati Di Stefano - sono nato a Tollo ma ho studiato e sono cresciuto a Chieti, vivo a Chieti scalo e insegno alla "D'Annunzio" a Chieti. Ho investito tanti anni fa per convinzione a Chieti, nel ristorante bar storico della Casina dei Tigli alla villa comunale. Se questo è il metro della 'teatinita', ebbene io sono più teatino di qualche altro avversario ".

"Le proposte dei  candidati Udc -fanno sapere i centristi -  nel programma spaziano dagli aiuti alle famiglie, agli anziani, ai meno abbienti, per mezzo di detassazioni e proponendo i consigli di quartiere che rappresentino e avvicinino i cittadini nei rapporti con l'amministrazione comunale, 
a progetti e percorsi di carattere educativo - culturale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'obiettivo è quello di riuscire a presentare almeno "alcuni di questi progetti prima delle votazioni del 20 Settembre, per dimostrare chi per davvero con il proprio lavoro crede nella città e chi invece fa solo propaganda e non porterà un solo euro di finanziamenti in città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento