Elezioni Guardiagrele, sono tre i candidati sindaco in corsa

A sfidarsi saranno il primo cittadino in carica Simone Dal Pozzo, Donatello Di Prinzio e Gianna Di Crescenzo

È corsa a tre a Guardiagrele tra i candidati sindaco per le prossime elezioni comunali in programma il 20 e 21 settembre. A sfidarsi per le amministrative in programma il 20 e 21 settembre saranno il primo cittadino in carica Simone Dal Pozzo (Guardiagrele il bene in comune) , Donatello Di Prinzio (Progetto per Guardiagrele)  e Gianna Di Crescenzo (Guardiagrele per tutti).

A Guardiagrele, comune con menodi 15.000 abitanti, le elezioni amministrative si svolgono in un unico turno dove a essere eletto è il candidato capace di ottenere anche un solo voto in più rispetto ai suoi avversari.

Simone Dal Pozzo 
Sindaco in carica eletto nel 2015 è un avvocato di 46 anni, da anni porta avanti la battaglia in difesa del presidio ospedaliero di Guardiagrele. Nel  2018 è stato nominato presidente del Distretto turistico montano Maiella Madre, composto da 49 comuni abruzzesi. 

Simone Dal Pozzo Sindaco di Guardiagrele-2

Donatello Di Prinzio

Geometra di 52 anni, è consigliere comunale di area centrodestra dal 1997, in maggioranza dal 2010 al 2015, ha ricoperto la carica di assessore all'igiene urbana e allo sviluppo dei lavori pubblici. Dal 2001 al 2004, è stato poi tra i banchi del consiglio provinciale e dal 2009 al 2014, è stato assessore provinciale all'edilizia e alla protezione civile. 

di prinzio-2

Gianna Di Crescenzo

Dal 2005 al 2015 è stata consigliere comunale con la lista Guardiagrele il bene in comune, prima nella maggioranza e poi all'opposizione. Tra le file del Partito Democratico è stata candidata alle elezioni politiche del 2013 alla Camera dei Deputati. 

di crescenzo-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento