menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I festeggiamenti nella sede elettorale del nuovo sindaco

I festeggiamenti nella sede elettorale del nuovo sindaco

Donatello Di Prinzio è il nuovo sindaco di Guardiagrele, sconfitto Dal Pozzo

Niente da fare nemmeno per Di Crescenzo. La coalizione del nuovo primo cittadino era stata esclusa dalle elezioni e poi riammessa dopo il ricorso al Tar

La musica di Vasco Rossi, folla e applausi scroscianti fuori dal comitato del nuovo sindaco di Guardiagrele, Donatello Di Prinzio, che pochi minuti fa ha salutato candidati consiglieri e sostenitori.

"Ce l'abbiamo fatta: è stata una strada in salita, molto in salita - ha detto - ma siamo riusciti a raggiungere l'obiettivo". Poi ringraziamenti ai cittadini di Guardiagrele, alla sua squadra, ai sostenitori. 

"Da domani - ha aggiunto - cominciamo sempre con lo stesso modo che ci contraddistingue: serietà, umiltà e concretezza, in mezzo alla gente, ascoltiamo la gente, i bisogni e le necessità e andiamo in giro a testa alta col sorriso sulle labbra". 

Non ha ottenuto la riconferma il sindaco uscente Simone Dal Pozzo. 

La strada della coalizione di Progetto per Guardiagrele, a sostegno di Di Prinzio, è stata effettivamente in salita, rischiando di non poter partecipare alla competizione elettorale.  

La lista era stata esclusa a causa di un ritardo di 10 minuti negli adempimenti di consegna dei documenti, ma immediatamente era scattato il ricorso al Tar. Pochi giorni dopo, i giudici amministrativi avevano accolto la tesi del candidato Di Prinzio, riammettendo Progetto per Guardiagrele alle elezioni.

I risultati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento