Distretto sanitario di base, Paolo De Cesare: “Subito riapertura a Chieti scalo”

Il candidato sindaco del polo civico ha promesso una rapida soluzione nel caso in cui dovesse essere eletto

“Un incontro per garantire alla cittadinanza, il nostro massimo impegno sulla questione del distretto sanitario di base”. Si è parlato del presidio scalino questa mattina nel comitato elettorale di Paolo De Cesare. La chiusura del distretto che ha già scatenato polemiche a livello regionale in particolare tra Movimento 5 Stelle e l’assessore Mauro Febbo.

“Le colpe sono di una classe politica inadeguata – ha dichiarato De Cesare – noi andremo dal direttore generale Schael a chiedere luogo e data della riapertura e non ce ne andremo fin quando senza garanzie”.

La candidata consigliera Ianiro ha detto che "una volta riaperto il distretto sanitario dovremo lavorare per trasformarlo in una vera e propria 'Casa della salute' per la prevenzione dei nostri concittadini" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento