Diego Ferrara nuovo sindaco: "Grazie Chieti, sarò il sindaco di tutti"

Il candidato del centrosinistra al ballottaggio ha raddoppiato i consensi: "Sarà una collaborazione bellissima"

Diego Ferrara, appena eletto sindaco per la coalizione di centrosinistra, ringrazia chi lo ha sostenuto:  “Sarà una collaborazione bellissima, perché tutti insieme, cittadini e istituzioni, cambieremo Chieti. Tutti insieme ci impegneremo per dare alla città che amiamo quanto le abbiamo promesso finora, quanto abbiamo sperato per lei, e per noi”.  

Non era semplice vincere contro il centrodestra. Al primo turno Diego Ferrara aveva toccato il 21.50%, si era poi apparentato con le quattro liste civiche del candidato sindaco Paolo De Cesare (12.61 % al primo turno): oggi, all'esito del ballottaggio il candidato del centrosinistra ha raddoppiato i consensi, che sono stati 12.403 (55,85%), staccando di netto l'avversario del centrodestra Fabrizio Di Stefano che si è fermato a 9.806 (44,15%).

"L’esito del voto, la voce dei cittadini ha dato ragione alla speranza - commenta ancora Ferrara - nutrita fin dal primo momento di quest’avventura costruita assieme alle quattro liste che mi hanno candidato alla carica di sindaco: Partito democratico, Chieti per Chieti, la Sinistra con Diego e Diego Ferrara sindaco. Ci hanno scelto poi altri amici con il Polo civico di De Cesare. A tutti loro va il mio grazie e grazie ancora al Movimento 5 Stelle per il sostegno politico espresso per il ballottaggio. Grazie a loro e a tutti quelli che vorranno lavorare con noi in consiglio comunale per dare un futuro nuovo e migliore a Chieti: la nostra, lo abbiamo già detto e lo ripetiamo adesso, sarà un’esperienza aperta al contributo di chi ha voglia di lavorare per il bene comune. Sarò, perché voglio esserlo, il sindaco di tutti. Con questa vittoria – prosegue Ferrara – Chieti è al centro della scena con un messaggio politico inequivocabile: parte da noi e con noi il nuovo percorso possibile anche per la Regione e per l’Abruzzo intero: il centrosinistra è già pronto, il solco è stato tracciato. È un bel momento, per tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Esercenti disperati per la perdita del ponte dell’Immacolata: "Abruzzo unica regione rossa: ristori subito"

  • Sempre più frequenti i lupi in città, il veterinario: "Nessun pericolo per l'uomo, attenti agli animali domestici"

  • L'Abruzzo resta in zona rossa: proroga di una settimana, ma Marsilio spinge per misure meno restrittive

Torna su
ChietiToday è in caricamento