De Cesare punta sui commercianti storici: "Modello da seguire per far ripartire la città"

Il candidato sindaco propone una politica di incentivi fiscali per le attività che adottano comportamenti virtuosi

Punta sulla valorizzazione e tutela del commercio cittadino il candidato sindaco del polo civico Paolo De Cesare. Nel suo programma, c'è "una politica di incentivi fiscali per tutte le attività commerciali che adottano comportamenti virtuosi in merito all'attuazione di politiche di risparmio energetico, abbattimento delle barriere architettoniche, adozione di supporti tecnologici innovativi, adesione a convenzioni rivolte alle famiglie meno abbienti e in difficoltà".

Il più giovane aspirante primo cittadino invoca per i commercianti storici teatini "una considerazione istituzionale, al di là di quella che le associazioni di categoria cui appartengono già rivolgono loro. Chi nel tempo ha conservato la propria attività, spesso ampliandola, porta in dote tre elementi essenziali: la competenza nel proprio campo, l'adattamento e la previsione delle condizioni mutevoli del mercato nel corso degli anni, la  capacità di fidelizzare la clientela". 

Per De Cesare, è dalla valorizzazione di queste caratteristiche che deve ripartire la città. "I commercianti storici - prosegue - rappresenteranno un modello da seguire per tutte le nuove attività commerciali ed artigianali che vogliono intraprendere il proprio percorso all'interno del territorio comunale, e daranno un contributo preziosissimo per la rinascita del commercio teatino, portando in dote una risorsa unica, l'esperienza".

Nel suo progetto, c'è l'istituzione di una giornata dedicata proprio a queste attività storiche, un evento pubblico per condividere "le testimonianze dirette degli esercenti che, spesso da più di una generazione, svolgono la professione con profondo senso del sacrificio e di attaccamento alla comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

Torna su
ChietiToday è in caricamento