Elezioni comunali 2020

Elezioni comunali Chieti: la legge elettorale

Seggi, sbarramento e premio di maggioranza

La legge elettorale per le elezioni amministrative prevede regole diverse a seconda della grandezza dei comuni. In quelli sopra i 15mila abitanti, quindi anche a Chieti, se nessuno dei candidati riesce a ottenere il 50% dei voti (40% in Sicilia), si deve tenere un ballottaggio tra i due più votati.

Nei comuni con più di 15mila abitanti esiste  una soglia di sbarramento: le liste che prendono meno del 3% dei voti validi vengono escluse e non entrano in consiglio comunale.

Le liste collegate al sindaco eletto con almeno il 40% dei voti, o eletto al ballottaggio, si vedono assegnate il 60% dei seggi grazie al premio di maggioranza.

Il numero di consiglieri comunali varia in base alla popolazione: si va da un minimo di 10 a un massimo di 48 eletti. Per i capoluoghi, quindi anche a Chieti, il numero di consiglieri è almeno 32.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali Chieti: la legge elettorale

ChietiToday è in caricamento