Elezioni comunali: come si vota

C’è anche la possibilità di voto disgiunto, ovvero votare per un candidato sindaco e per una lista che non lo sostiene

Nei comuni con più di 15mila abitanti, quindi anche a Chieti, l’elettore può votare per un candidato sindaco, per una lista che lo sostiene o per entrambi. C’è anche la possibilità di voto disgiunto, ovvero votare per un candidato sindaco e per una lista che non lo sostiene.

Due le preferenze che si possono indicare, con la doppia preferenza di genere obbligatoria.

In generale, per indicare la preferenza bisogna indicare il cognome del candidato scelto e, in caso di possibile omonimia, serve scrivere nome e cognome.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • VIDEO-In Italia per girare lo spot della pasta De Cecco, multato per assembramenti l'attore Can Yaman

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento