menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Riorganizzare la macchina amministrativa e aumentare le assunzioni", la proposta di Amicone (Movimento 5 stelle)

Il pentastellato lamenta l'assenza di una struttura in grado di presentare progetti di grande qualità

"Riorganizzare la macchina amministrativa e chiedere più assunzioni di tecnici tra le priorità per poter accedere e spendere i fondi Statali ed europei". È la proposta avanzata dal candidato sindaco del Movimento 5 stelle, Luca Amicone. 

“Le risorse per migliorare ed offrire ai nostri cittadini una Chieti diversa, più bella e funzionale, ci sono - dice - purtroppo il Comune non ha una una struttura amministrativa che sia in grado di presentare progetti di grande qualità, anche a causa dei molti pensionamenti, per reperire questi finanziamenti”.

Il pentastellato spiega che, in caso di elezione, il suo progetto sarà la riorganizzazione della macchina amministrativa, per ottimizzarla e chiedere al Governo la possibilità di incrementare le assunzioni. 

"È altrettanto importante avere le giuste capacità anche nella fase esecutiva del progetto - aggiunge Amicone - perché, una volta reperite le risorse, è necessario il massimo impegno affinché questi finanziamenti vengano effettivamente spesi e non ritornino indietro. Ovviamente - continua - tutto ciò deve essere inserito all’interno di un disegno strategico, di idea della città, che il Movimento 5 stelle ha da tempo. Ad esempio riqualificare le aree della città prossime al centro storico, alzando la qualità della vita di quartieri da troppo tempo abbandonati, con un piano di decoro urbano del centro".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento