Alessandro Marzoli presenta Chieti Viva: "Una lista rivoluzionaria che cambierà il futuro della città"

Il consigliere uscente di Italia Viva, ispiratore della lista, ha presentato i candidati consiglieri del raggruppamento a sostegno di Bruno Di Iorio

"Una lista rivoluzionaria che cambierà il futuro di Chieti". Queste le parole di Alessandro Marzoli, consigliere comunale uscente di Italia Viva che questa mattina, a Palazzo Lepri, ha presentato la lista "Chieti Viva" a sostegno del candidato sindaco Bruno Di Iorio.

"Una lista formata da donne, uomini e giovani che hanno voglia di mettersi in gioco - ha detto Marzoli - abbiamo messo in campo forze nuove per la città di Chieti. Spesso - ha proseguito l'ispiratore della lista -  ci si lamenta perchè nella politica si vedono sempre le stesse persone in campo, noi abbiamo sedici donne e sedici uomini, esatta parità di genere, che non sono mai stati in consiglio comunale ma che nella loro vita professionale o in altri ambiti hanno sempe lavorato per Chieti".

Sempre sulla lista Marzoli ha aggiunto: "rappresentiamo ogni età e generazione, oltre che le diverse professioni: abbiamo liberi professionisti, impiegati, pensionati, sindacalisti, studenti. Questo è un tentativo di alzare il livello qualitativo della politica a Chieti a sostegno di Bruno Di Iorio che da noi trova grande energia in questa corsa elettorale".

Sulla scelta di unire le esperienze di Italia Viva e Forza Italia, con le liste Chieti Viva e Forza Chieti, Alessandro Marzoli ha spiegato che insieme ai suoi compagni di avventura "si è scelto di spogliarci dei simboli perchè il futuro si decide a Chieti - ha concluso Marzoli - a differenza delle candidature imposte da Roma, come è valso per Fabrizio Di Stefano nel centrodestra".

Il candidato sindaco Bruno Di Iorio, infine, nel suo intervento ha definito la lista Chieti Viva "un gruppo di persone di altissimo livello e - ha aggiunto Di Iorio - di certo, se dovessimo farcela a raggiungere la vittoria, realizzeremo davvero quel cambiamento che la città vuole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento