Egidio Lorentini nominato segretario particolare del ministro Boccia

Da Sant’Eusanio del Sangro al Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio. La nomina è arrivata venerdì 5 giugno

Da Sant’Eusanio del Sangro al Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio del ministro Boccia.

Si tratta di Egidio Lorentini, 31enne, nominato ieri segretario particolare dal ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia.

Laureato in Scienze sociali e giuridiche, Lorentini prestava già servizio presso gli uffici di diretta collaborazione del Ministro, impegnato nell’avviare le istruttorie sui dossier presenti nell’ufficio di Gabinetto.

La sua esperienza lavorativa nella Presidenza del Consiglio dei Ministri inizia nel 2018, con i primi incarichi a Palazzo Vidoni presso il Dipartimento della funzione pubblica, guidato in quel tempo dall’ex ministra Giulia Bongiorno, a settembre 2019 viene riconfermato durante il cambio di Governo e approda a Palazzo Cornaro, Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio, guidato dal ministro Boccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento