Sabato, 25 Settembre 2021
Politica Vasto

Giochi del mare 2021, un euro in più alle donne: accolta la proposta della consigliera Bocchino

La manifestazione sportiva intanto scalda i motori a Vasto, dove a giugno si svolgerà la 18esima edizione

Un euro in più alle donne impegnate nei Giochi del Mare 2021, a Vasto: un gesto meramente simbolico che pone l'attenzione sulla disparità salariale. La pensa così Sabrina Bocchino, consigliere regionale abruzzese della Lega, che ha promosso l'inziativa, subito condivisa dallaa Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee).

La diciottesima edizione dei Giochi si terrà a Vasto dal 4 all'8 giugno: dai volontari agli imprenditori, dagli albergatori ai ristoratori quando saranno donne riceveranno un euro in più di quanto spettante.

"Sarà un'edizione in rosa - dichiara Sabrina Bocchino - le donne, secondo l'ultimo rapporto Eurispes, sono state le prime a pagare pegno a causa della crisi economica innescata dal Covid-19. Ho ritenuto opportuno e doveroso che le volontarie impegnate nella manifestazione prendessero 1 euro in più rispetto ai loro colleghi, un gesto meramente simbolico che pone l'attenzione sulla disparità salariale. Nella ' edizione dei Trabocchi ', il programma agonistico offre una lunga lista di atlete protagoniste, a livello nazionale e non solo, che hanno azzerato il divario tra i  sessi".

 "I dati parlano chiaro - spiega ad Adnkronos Barbara Durante, segretario generale della Fispas-, il covid ha provocato la perdita di centinaia di migliaia di posti di lavoro al femminile e lo sport non poteva rimanere sordo a questo grido di allarme. Ecco perché, in accordo con il presidente Claudio Matteoli, abbiamo deciso di dare corpo ad una iniziativa simbolica capace di dare uno spicchio di luce ad un problema così grande".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi del mare 2021, un euro in più alle donne: accolta la proposta della consigliera Bocchino

ChietiToday è in caricamento