Pervenute alla Regione Abruzzo migliaia di domande in poche ore per il bando "Aiuta Impresa"

Le domande si possono presentare dalla mezzanotte di oggi, martedì 26 maggio

Nel giro di poche ore sono pervenute diverse migliaia di richieste per il bando "Aiuta Impresa" promosso dalla Regione Abruzzo.
Le domande si possono presentare dalla mezzanotte di oggi, martedì 26 maggio.
A farlo sapere è il consigliere regionale Luca De Renzis della Lega.

Sul portale regionale sono pervenute diverse migliaia di richieste in poche ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il bando Aiuta Impresa, è stato fortemente voluto dalla Lega», ricorda De Renzis, «per dare un primo importante segnale al mondo dell’imprenditoria. Questa grande partecipazione da parte delle aziende denota che l’azione politica posta in essere dal Consiglio regionale su iniziativa propulsiva della Lega va nella giusta direzione attraverso un fondo che permetterà alle micro e piccole imprese e ai lavoratori autonomi di vedersi riconosciuto, sotto forma di contributo a fondo perduto, un rimborso delle spese di investimento nella misura del 40% delle spese sostenute fino ad un massimo di 5 mila euro». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento