rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
DISSESTO

Il sindaco Ferrara sulla nomina dei commissari: "Siamo pronti a collaborare per risanare l’Ente"

La commissione è stata individuata con decreto del presidente della Repubblica e, nella mattinata, il prefetto ha messo al corrente della nomina dei tre componenti dell’Osl, Organo straordinario di liquidazione

 "Piena disponibilità e collaborazione" da parte del sindaco Diego Ferrara e dell'amministrazione dopo la nomina dei tre componenti dell’Osl, Organo straordinario di liquidazione, che si occuperanno di condurre la procedura di dissesto del Comune di Chieti

Questa mattina è stata infatti designata la commissione straordinaria di liquidazione che è composta da Nello Rapini, Guglielmo Lancasteri e Francesco Pisani: provvederà all’amministrazione della gestione e dell’indebitamento pregresso e all’adozione di tutti i provvedimenti necessari per l’estinzione dei debiti.

“Il loro sarà un lavoro importante - dichiara il sindaco - perché dovranno gestire la massa economico-finanziaria ante 2023, al fine di chiudere la procedura di dissesto entro cinque anni e di restituire all’Ente una nuova solidità. Agiremo in totale sinergia perché il risanamento sia pieno, mettendoli al corrente delle cose fatte anche alla luce del piano di riequilibrio, dei provvedimenti adottati e in itinere e dell’attività che ci aspetta sia per quanto riguarda il bilancio stabilmente riequilibrato, che è di nostra competenza per programmare l’attività dell'amministrazione dal 2023 in poi, sia perché venga data priorità alle erogazioni ferme e dirette a famiglie e disabili: si tratta di assegni di cura, di rimborsi dei libri di testo e altre poste rimaste sospese in quanto fondi vincolati, che comunque devono essere gestiti dall’Organo straordinario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Ferrara sulla nomina dei commissari: "Siamo pronti a collaborare per risanare l’Ente"

ChietiToday è in caricamento