Politica

Dimissioni Di Bartolomeo a Miglianico, Pdl: non ci stupisce

Il Pdl sulle dimissioni dell'assessore ai lavori pubblici Alessio Di Bartolomeo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Non ci sorprende quest'ultima defezione, l'ultimo petalo "non m'ama" del fiore ormai appasito di De Marco è caduto.

Non ci interessano le motivazioni, ma le conseguenze. Una maggioranza così indebolita, ad appena un anno dalla scadenza del mandato, non può più pretendere di determinare azioni di spesa di lungo respiro. Può solo limitarsi alla gestione ordinaria ed alla soluzione delle emergenze, che nel nostro paese sono sufficientemente abbondanti; e lo dovrà fare a costo zero, andando a reperire risorse laddove esse si trovano, ovvero tra i meandri degli sprechi che hanno origini antiche e passioni moderne.

Chiediamo che in questo "anno bianco", l'amministrazione si tenga lontana da rinnovi di convenzioni milionarie e da attuazioni di nuovi PRG "accattivanti" ma senza prospettive. Sono scelte che condizionerebbero inevitabilmente il futuro dei cittadini nei decenni avvenire, e non possono essere prerogativa di un manipolo di morenti amministratori che sono ormai la minoranza di questo paese.
Il Pdl a breve presenterà le sue ricette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Di Bartolomeo a Miglianico, Pdl: non ci stupisce

ChietiToday è in caricamento