menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

#orabastadalfonsoscegli Di Stefano lancia la petizione: "Scegli e ferma i concorsi illegittimi"

Il parlamentare uscente di Forza Italia torna a chiedere al Governatore di scegliere se fare il senatore o il presidente di Regione

“Ormai siamo diventati la Regione additata come simbolo di gestione illegale fino al ridicolo, tanto che prima le Iene, adesso Striscia la Notizia e un po’ tutti i media nazionali, soprattutto quelli satirici, hanno posto l’attenzione sul caso Abruzzo in termini non certo lusinghieri” lo ha dichiarato Fabrizio Di Stefano in conferenza stampa questa mattina, quando ha presentato una raccolta di firme on line sulla piattaforma change.org con #orabastadalfonsoscegli.

Con questa iniziativa il parlamentare uscente di Fi è tornato a chiedere al Governatore di scegliere se fare il senatore o il presidente di Regione, secondo il dettato costituzionale.

“Ciò che denuncio - spiega Di Stefano - non è solo il mancato rispetto delle norme da parte del presidente D’Alfonso, bensì tutta la sequela di illegittimità che si stanno compiendo in questo momento in Regione Abruzzo, proprio mentre si protrae l’incarico del presidente D’Alfonso; in particolare faccio riferimento alle nomine e ai concorsi che sono stati banditi e sono stati espletati.  Tutti i media nazionali e locali parlano di questa vicenda. E sempre per evidenziazioni negative che riguardano l'Abruzzo. La dignità della nostra regione va salvaguardata, così come va salvaguardata la legalità. E nel contempo il presidente D'Alfonso sta portando avanti una serie di nomine e di incarichi e procedure concorsuali a mio avviso irregolari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento