Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Tagli alle Province, l'Idv: riunifichiamo le regioni Abruzzo e Molise

E' l'idea lanciata dai consiglieri regionali di Cristiano Di Pietro e Paolo Palomba, rispettivamente molisano e abruzzese, per risparmiare ulteriormente

Mentre governo Monti vuol tagliare le Province, i consiglieri regionali dell'Idv, Cristiano Di Pietro e Paolo Palomba, rilanciano l'unificazione di Abruzzo e Molise, regioni divise agli inizi degli anni '60. Non a caso l'idea prende forma da una abruzzese, Palomba, consigliere regionale e dal molisano Di Pietro, figlio del presidente nazionale dell'Italia dei Valori.

"In questo particolare momento storico, - spiegano Paolo Palomba e Cristiano Di Pietro dell'Italia dei Valori in una nota congiunta - caratterizzato dalla necessità di ridurre sensibilmente i costi della politica,
si impone la nostra idea, quella di riunificare le due regioni di Abruzzo e Molise. L'Italia dei Valori, grazie anche al parere favorevole espresso in tal senso dal presidente Di Pietro, ha intenzione di portare avanti, concretamente, la riunificazione delle due entità territoriali, sociali e culturali".

La riunificazione partirebbe dalla fusione delle due entità istituzionali:un solo Consiglio regionale, una sola Giunta, un solo Governatore, accompagnate da una sensibile riduzione degli assessori e dei consiglieri, di uffici, di auto blu. "Tutto ciò - continuano i due politici - si tradurrebbe, da subito, in una una riduzione delle spese di gestione della politica. I costi verranno praticamente dimezzati. Non si può pretendere
di spremere i contribuenti, mettendo le mani nelle loro tasche, per tentare di uscire dalla crisi economica che attanaglia il nostro Paese, senza dare l'esempio, partendo appunto dai tagli alla politica.
Bene, allora, la decisione del governo Monti di ridimensionare le Province, ma noi rilanciamo con questa proposta di riunificazione di Abruzzo e Molise. E' un segnale forte - concludono - che vogliamo dare ai nostri concittadini abruzzesi e molisani, anche perché da più parti, dalle associazioni, provengono istanze in questo senso. Siamo pronti, in seno alle due assemblee elettive, sia a L'Aquila che a Campobasso, a concretizzare proposte e atti formali che possano portare, in breve, alla riunificazione delle due istituzioni, anche attraverso un referendum che coinvolga le popolazioni delle due regioni".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli alle Province, l'Idv: riunifichiamo le regioni Abruzzo e Molise

ChietiToday è in caricamento