Politica

Di Maio all'Aquila per il Restitution day: quattro ambulanze e spazzaneve donati in Abruzzo

Il vicepremier al Restitution Day 2018. I mezzi, di nuova generazione e attrezzati per il soccorso, sono stati acquistati con il fondo accumulato grazie al taglio degli stipendi dei consiglieri regionali del M5S

710.619 e spiccioli: è la cifra scritta nero su bianco nell''assegno che i 5 consiglieri regionali del M5S hanno depositato nelle mani dei cittadini abruzzesi, per l'acquisto di mezzi e servizi di pubblica utilità. Al Restitution Day che si è svolto in piazza del Duomo questa mattina a l'Aquila, hanno partecipato il ministro e vice premier Luigi Di Maio e la candidata 
M5S alla presidenza della regione Abruzzo, Sara Marcozzi.

"Oltre 700.000 euro. Sono i soldi - le parole del vice premier Di Maio - che i nostri 5 consiglieri regionali in Abruzzo hanno restituito ai cittadini grazie al taglio dei loro stipendi. Con questi soldi hanno finanziato 80 imprese grazie a un fondo per il microcredito, hanno acquistato e donato uno spazzaneve alla protezione civile abruzzese e oggi siamo qui a donare 4 ambulanze alle 4 Aslabruzzesi. Questa è politica. Questa è attenzione per il territorio. Questa è visione per il futuro dei cittadini! Grazie alla nostra candidata alla presidenza 
della Regione Abruzzo".

L'importo proviene dal taglio dello stipendio da parte di cinque consiglieri regionali. “Oggi è un giorno felice - ha esordito Sara Marcozzi, consigliere regionale e candidato presidente per il M5S in Abruzzo - con l’ultima destinazione chiudiamo il percorso di quella che è stata la prima legislatura del M5S nella storia di Regione Abruzzo. Sappiamo che questa donazione non risolverà i problemi della sanità in Abruzzo, ma è un segnale di attenzione alle esigenze degli abruzzesi, del territorio e alle concrete necessità delle aree interne, i cui presidi ospedalieri sono stati depotenziati prima con il riordino sanitario del centro destra e poi con quello del centro sinistra. Un segnale di unità che vogliamo arrivi forte e chiaro perché l’Abruzzo è uno e quando saremo al governo di questa regione attueremo una buona politica sulla base delle esigenze reali e non della residenza di ogni singolo consigliere. Luigi Di Maio qui, oggi, a L’Aquila è la prova che il M5S è una forza compatta, dal Governo al più piccolo dei comuni, passando per le Regioni”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio all'Aquila per il Restitution day: quattro ambulanze e spazzaneve donati in Abruzzo

ChietiToday è in caricamento