menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
da sinistra: Pierluigi Barone, Alessandro Marzoli, Luca Caratelli

da sinistra: Pierluigi Barone, Alessandro Marzoli, Luca Caratelli

Curva pericolosa in via Papa Giovanni: il Pd chiede interventi

Pronte le interrogazioni per garantire la pubblica incolumità nella zona, teatro negli ultimi anni di drammatici incidenti stradali

Il Pd chiede interventi per la sicurezza stradale in città e annuncia diverse interrogazioni urgenti che verranno presentate nei prossimi giorni in Consiglio Comunale.

"In passato - ricorda il consigliere comunale e vicepresidente della II Commissione Consiliare Lavori Pubblici Alessandro Marzoli - abbiamo a gran voce richiesto maggiore attenzione alla sicurezza di via Colonnetta a Chieti Scalo, dove ancora oggi, però, esistono rischi per l’incolumità di pedoni e residenti.

Nell’odierna interrogazione, che è stata realizzata con la collaborazione dell’avvocato Luca Caratelli, segretario del circolo Pd di Chieti, si porta alla luce la non più accettabile situazione di via Papa Giovanni XXIII e della purtroppo famosa curva, teatro negli ultimi anni di drammatici incidenti stradali ed episodi di cronaca nera".

La curva pericolosa

Nel tratto infatti, all’altezza dei civici numero 25-27, insiste una curva chiusa e che, la stessa, per la sua conformazione, risulta essere particolarmente insidiosa: detta curva, in ambo le direzioni di percorribilità, è preceduta da lunghi rettilinei che, purtroppo, sollecitano i più negligenti alla guida a brusche e repentine accelerazioni, senza contare l’intersezione con via U. Nicolucci che creerebbe una diversa percezione prospettica ingannevole della curva stessa.

 Parliamo di una delle principali strade di collegamento urbano per la città dove gli incidenti stradali avvenuti nel tempo hanno distrutto ringhiere di protezione e reti metalliche provvisorie presenti a margine della carreggiata.

Auto sfonda la ringhiera e finisce nel giardino condominiale

Nella richiesta, indirizzata al sindaco, si chiede se l’amministrazione comunale ha in progetto di intervenire: 

    per il posizionamento e ripristino delle strutture di protezione della carreggiata stradale tuttora presenti e danneggiate;
    per il rifacimento a norma della segnaletica stradale orizzontale e verticale sul tratto di strada indicato in epigrafe, valutando opportunamente il posizionamento di segnalatori luminosi di curva pericolosa;
    per l’eventuale posizionamento di idonei dissuasori di velocità e/o per la realizzazione di strutture similari quantomeno all’altezza degli attraversamenti pedonali distanti pochi metri da suddetta curva in ambo le direzioni stradali;
    per la sistemazione definitiva della ringhiera laterale danneggiata ormai da anni e sostituita a tratti con rete metallica provvisoria.

incidente papa giovanni-2


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento