rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

"Vogliamo il corso anche a Chieti Scalo": la mozione

Giustizia Sociale chiede di riconoscere concretamente alla parte piana della città “un ruolo centrale nella vita economica e sociale della città, attraverso la trasformazione di una strada da ‘via’ a ‘corso’ "

Convertire la denominazione di una strada da via a corso nella parte bassa della città di Chieti: la proposta arriva da Giustizia sociale che, tramite il capogruppo Bruno Di Paolo, ha depositato un’apposita mozione presso la segreteria generale del Comune

“L’obiettivo – spiega il consigliere Bruno Di Paolo – è quello di indurre la politica locale a una nuova visione di città attraverso atti tangibili, finalizzati al riequilibrio dell’identità sociale, economica e culturale tra la parte alta e quella bassa della città”.

Per il capogruppo di Giustizia Sociale in Consiglio Comunale Bruno Di Paolo e il responsabile di Giustizia Sociale per le attività culturali Gianni Totino, trasformare una via in un corso allo Scalo sarebbe un modo per manifestare “la dovuta attenzione alla vita sociale degli abitanti della zona, senza alcun costo e forzature regolamentari,  quale naturale riconoscimento al grande sviluppo demografico che ne ha caratterizzato l’evoluzione urbanistica degli ultimi cinquanta anni”.

Norme e regolamenti comunali in materia che portino elementi ostativi al fine di una celere approvazione dal parte del Consiglio del cambio di una strada da via a corso non ce ne sono. “È arrivato il momento, - si legge ancora nel documento firmato da Bruno Di Paolo -  di accreditare alla parte piana di Chieti, ovvero a tutta la zona dello Scalo, una vera identità sociale completamente integrata a quella della parte alta-storica, che si concilia alla perfezione con la riconosciuta forte azione propulsiva che questa zona ha dato  e continua a dare all’economia teatina”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vogliamo il corso anche a Chieti Scalo": la mozione

ChietiToday è in caricamento