Politica

Scongiurato caso Coronavirus, il sindaco di Vasto: "Grazie a reparto tra le eccellenze d'Abruzzo"

Menna esalta la "grande professionalità" dei professionisti sanitari di Malattie infettive del San Pio e torna a invitare i cittadini alla prudenza

Il sindaco di Vasto Francesco Menna

“Ringrazio la Asl Lanciano-Vasto-Chieti, l’ospedale di Vasto, il reparto di malattie infettive, la dottoressa Sciotti e tutto il personale che ha mostrato grande professionalità nella gestione di questa vicenda". Così il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha commentato la notizia dell'esito negativo degli esami sulla giovane residente in un centro della provincia di Chieti, ricoverata al San Pio dopo essersi rivolta all'ospedale di Lanciano per sintomi potenzialmente compatibili con il coronavirus.

"Ricordo - ha aggiunto Menna - che il reparto di malattie infettive dell’ospedale di Vasto è tra le sei eccellenze in Abruzzo. Raccomando ancora alla cittadinanza di rispettare il decalogo del ministero della Salute ed evitiamo ogni tipo di allarmismo. Gli italiani hanno sempre affrontato con grande forza le difficoltà e sono certo che anche questa volta si riuscirà a trovare una soluzione a questo problema che sta interessando il nostro Paese. Sono vicino a quanti sono stati colpiti dal virus e alle loro comunità che vivono momenti di comprensibile angoscia. Un pensiero alle due vittime e ai loro familiari".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scongiurato caso Coronavirus, il sindaco di Vasto: "Grazie a reparto tra le eccellenze d'Abruzzo"

ChietiToday è in caricamento