Coronavirus, l'assessore regionale alla Sanità: "Nella fase due obbligatorie le mascherine"

L'assessore Verì fa sapere che nella fase "post emergenza" la Regione renderà obbligatorio l'uso delle mascherine

L'assessore alla Salute, Nicolettà Verì, traccia un bilancio sulla curva epidemica abruzzese, a ridosso delle festività pasquali, nella prospettiva della fase due. "Una settimana fa le cifre dei nostri ricoveri erano superiori ma questo non significa che il pericolo è scampato o che l'emergenza sia finita. Al contrario. Rispettiamo le norme. Stiamo a casa. È' il momento di maggior concentrazione".

L'Abruzzo è in linea con l'andamento nazionale dei dati sulla pandemia: lo confermerebbe il minor numero dei ricoveri in terapia intensiva, con un discostamento solo in ordine alla progressione dei positivi che, se in Abruzzo si mantiene costante, in Italia non cresce più in modo esponenziale.

La previsione dell'Assessore è che i "positivi continueranno ad aumentare fino a quando non verranno analizzati centinaia di tamponi al giorno, sarebbe auspicabile – sottolinea Verì - in modo da individuare gli asintomatici e attuare tutti protocolli di sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella fase due, infine, l'assessore fa sapere che la Regione "renderà obbligatorio anche l'uso delle mascherine che saranno state distribuite più capillarmente, in modo da consentire a tutti i cittadini di potersele procurare". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

  • Crea scompiglio e infastidisce i clienti in un bar a Chieti Scalo: arrestato 36enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento