rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Il Consiglio di Stato annulla il project financing per l'ospedale di Chieti, Marsilio: "Era un cappio al collo voluto dalla giunta D'Alfonso"

Respinto il ricorso presentato dalle imprese proponenti. A dare la notizia è la giunta regionale dell'Abruzzo che già aveva revocato tutti i provvedimenti

Anche il Consiglio di Stato dice no al project financing per l'ospedale SS. Annunziata di Chieti. È notizia di oggi la sentenza con cui il Consiglio respinge il ricorso presentato da Icm e Nocivelli, confermando la decisione del Tar dello scorso anno. 

Sulla questione, l’attuale governo regionale aveva revocato tutti i provvedimenti adottati dalla precedente giunta di centrosinistra.

"Viene confermata la correttezza e la piena legittimità dell'operato della giunta regionale che ha annullato il project financing per l'ospedale di Chieti, dopo averne verificato la mancata convenienza e anzi, al contrario, il rischio di produrre notevoli danni finanziari" commenta il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ringraziando il direttore generale dell'Asl di Chieti, Thomas Schael, l'assessore Nicoletta Verí e il direttore Claudio D'Amario, nonché il capo dell'avvocatura regionale, Stefania Valeri "che con capacità, perizia e attenzione verso l'interesse pubblico, hanno avuto il coraggio di sciogliere questo nodo che si era trasformato in un vero e proprio cappio al collo voluto dalla giunta di sinistra di D'Alfonso e dall'assessore Paolucci che hanno continuato a difendere il project fino ad oggi, alimentando il coro di quanti sostenevano che la sua revoca avrebbe esposto la Regione al danno del risarcimento verso le imprese promotrici del ricorso, risarcimento negato dal Consiglio di Stato",

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio di Stato annulla il project financing per l'ospedale di Chieti, Marsilio: "Era un cappio al collo voluto dalla giunta D'Alfonso"

ChietiToday è in caricamento