Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

"Ultimo consiglio comunale di Chieti è inutile sperpero di denaro pubblico": l'accusa di Di Ciano (Italexit)

Il coordinatore provinciale del partito di Gianluigi Paragone attacca la maggioranza che sostiene la giunta Ferrara

"I consigli comunali, fatti così sono solo uno sperpero". L'accusa all'amministrazione Ferrara arriva dal coordinatore provinciale di Italexit, Andrea Di Ciano secondo cui "per l'ultimo consiglio comunale inutile, sono stati buttati via tra i 2500 ed i 3000 euro, solo per tappare le inadempienze e le spaccature della maggioranza.

È stato messo in atto un teatrino presentando delle mozioni simili a quella già presentate, un duello tra Nilde Iotti e Silvio Berlusconi".

Per Di Ciano "l’ultimo consiglio comunale aveva all’ordine del giorno, quasi esclusivamente, mozioni ed interpellanze e un paio di punti da deliberare. Assurdo, la giunta non ha prodotto nulla. Si tratta solo di spese inutili, tanto per per prendere in giro la gente e intascare il gettone di presenza ,così mentre si sperperano soldi per consigli inutili, molti cittadini aspettano ancora i rimborsi dei libri scolastici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ultimo consiglio comunale di Chieti è inutile sperpero di denaro pubblico": l'accusa di Di Ciano (Italexit)
ChietiToday è in caricamento