rotate-mobile
Politica

Consiglio comunale flop, Vitale e Rispoli: "Per il Pd neve=doppio gettone di presenza"

I consiglieri di maggioranza replicano a Marzoli: "Assenti per evitare la doppia seduta e il doppio gettone di presenza". Il Consiglio Comunale prevedeva la discussione del bilancio di previsione

“Non accettiamo lezioni da chi, quando faceva parte dell’ex maggioranza di centro sinistra, ricorreva, nell’80% delle volte alla seconda convocazione del Consiglio Comunale. Se l’ assioma neve=vacanza può essere concepito per i ragazzi che hanno le scuole chiuse, per il Pd, compatto in aula a rispondere all’appello, vale l’assioma neve=doppio gettone di presenza” così gli esponenti di maggioranza Rispoli e Vitale replicano alle argomentazioni del consigliere Marzoli in merito al Consiglio Comunale di ieri. La seduta è saltata prima ancora di cominciare e il consigliere Pd si era infuriato con la Giunta sostenendo che l’assenza non era giustificabile.

Tra i punti all'ordine del giorno c'erano il bilancio di previsione del Comune, i bilanci di Chieti Solidale e del Teatro Marrucino, il programma triennale delle opere pubbliche, il piano finanziario dei tributi.

Ma Vitale e Rispoli spiegano: “La maggioranza di centro destra, di fronte all’imponenza ed importanza dei temi all’Ordine del Giorno dell’odierno consiglio comunale, tra cui l’approvazione del Bilancio di previsione, avendo valutato l’impossibilità di assicurare un’ampia e regolare partecipazione ai lavori dell’Assise civica, proprio per evitare la doppia seduta – e quindi il doppio gettone di presenza – ha deciso di mandare deserta la seduta” per concludere “Il consigliere Marzoli, invece di abbandonarsi alla facile ironia, avrebbe potuto evitare, in una situazione economica così grave, di pesare sulle casse comunali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale flop, Vitale e Rispoli: "Per il Pd neve=doppio gettone di presenza"

ChietiToday è in caricamento