rotate-mobile
Politica Ortona

A Ortona un consiglio comunale straordinario con le città gemellate di Cassino e Minturno

Al teatro Francesco Paolo Tosti per commemorare l’80esimo anniversario della Battaglia di Ortona, con la partecipazione dei rispettivi sindaci, presidenti dei consigli e consiglieri comunali

Mercoledì 27 dicembre è in programma una seduta straordinaria del consiglio comunale di Ortona con le città gemellate di Cassino e Minturno, con la partecipazione dei rispettivi sindaci, presidenti dei consigli e consiglieri comunali.

Alle ore 16,30 l'appuntamento al teatro Francesco Paolo Tosti dove sarà di scena un pomeriggio speciale dedicato alla storia, alla memoria e alle relazioni istituzionali all'interno del ricco programma organizzato dall’amministrazione comunale per commemorare l’80esimo anniversario della Battaglia di Ortona.

"È un avvenimento storico - commenta il sindaco di Ortona Leo Castiglione - che vede la presenza dei rappresentati istituzionali delle tre città legate dalla storia e dai gemellaggi del 1991 e 2018 che in occasione della ricorrenza dell’80 della liberazione di Ortona e degli avvenimenti bellici che si svolsero sulla linea Gustav nell’inverno del’43 e primavera del’44, vogliono rafforzare questo legame istituzionale lanciando un messaggio di pace in un Natale che come 80 anni fa vede ancora molti fronti di guerra, nel cuore dell’Europa, in medioriente e in tutto il mondo. Per questo invito tutta la cittadinanza a condividere questo momento istituzionale dedicato alle tre comunità che dalla rofferenza e distruzione, con determinazione e forza di volontà, si sono risollevate ricostruendo il proprio futuro. In questo delicato momento internazionale che stiamo vivendo l’esercizio della memoria è ancora più essenziale per affrontare il futuro e per farci ricordare che non bisogna mai dare per scontata la libertà".

Le celebrazioni per il ricordo della fine della cruenta battaglia urbana che nel dicembre del 1943 si svolse tra le strade e le piazze di Ortona, tra militari canadesi e paracadutisti tedeschi, proseguiranno poi giovedì 28 alle ore 10,30 con la tradizionale commemorazione al monumento Il prezzo della pace in piazza degli Eroi canadesi e al Sacrario delle vittime civili di guerra e nel pomeriggio sempre al  reatro Tosti, alle ore 16, con la cerimonia di consegna del Premio 28 dicembre che quest’anno l’amministrazione comunale ha conferito alla memoria della scrittrice ortonese Ada D’Adamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ortona un consiglio comunale straordinario con le città gemellate di Cassino e Minturno

ChietiToday è in caricamento