rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Consiglio comunale: la maggioranza compatta sui debiti fuori bilancio ma non c'è accordo sul Collegio dei revisori

La seduta di giovedì si è aperta con il ricordo del poeta teatino Raffaele Fraticelli

Passano in consiglio comunale i debiti fuori bilancio ma non la nomina del presidente del Collegio dei revisori. Ieri il consiglio comunale in presenza nella sede della Provincia prevedeva all’ordine del giorno il riconoscimento, da parte dell’amministrazione, a riconoscere le spese non previste che è stata costretta ad effettuare: una cifra totale intorno ai 180mila euro che al suo interno vedeva tra le altre, alcune sentenze del tribunale in cui il Comune è risultato soccombente ma anche Chieti Solidale e l'associazione nazionale dei carabinieri.

La seduta su proposta del consigliere di Italia Viva, Giampiero Riccardo si è aperta con un minuto di raccoglimento per ricordare Raffaele Fraticelli, poeta teatino scomparso lo scorso novembre. Subito dopo si è passati alla votazione delle 13 libere per debiti fuori bilancio: a favore, compatti, i consiglieri di maggioranza mentre le forze di opposizione si sono astenute.

Dai banchi della minoranza il consigliere dell'Udc, Mario De Lio ha criticato "una condotta da parte dell'amministrazione che stigmatizzo". De Lio come già denunciato in altre occasioni ha lamentato "le continue discussioni all'ultimo minuto che non danno modo ai consiglieri di approfondire i documenti nelle commissioni". La maggioranza ha dato il via libera anche alla costituzione del diritto di superficie su porzione di area comunale al Palasport Tricalle dove sono già presenti le antenne telefoniche di Wind3: nelle case comunali entreranno 90mila euro.

Non c'è accordo nella maggioranza per quanto riguarda la nomina del presidente del nuovo Collegio dei revisori dei conti per il triennio 2021-2024. La scelta si basa alla luce di nove candidature: l’opposizione si è compattata sul nome di Piergiuseppe Mammarella. La maggioranza invece è risultata divisa su tre nomi proposti dal sindaco, dal centrosinistra e dal gruppo civico: Roberto D’Argento, Giancarlo Talone e Luca Di Iorio. A questo punto, entro la giornata di oggi, sarà il presidente del consiglio comunale, Luigi Febo a indicare il nominativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale: la maggioranza compatta sui debiti fuori bilancio ma non c'è accordo sul Collegio dei revisori

ChietiToday è in caricamento