Ortona, questa sera il concerto di Piovani al mercato coperto. Marchegiano:"Rischioso perchè manca collaudo statico"

Il consigliere comunale di opposizione critica l'amministrazione comunale per "aver evitato di informare i cittadini"

Il Premio Oscar Nicola Piovani questa sera si esibirà a Ortona domenica al mercato coperto. Dopo l'esibizione interrotta a causa del maltempo dell'estate scorsa nella piazza del Teatro Tosti sarà l'occasione per riproporre l'esibizione.

Venerdì 17 gennaio, però, fa sapere il consigliere comunale di opposizione, Giorgio Marchegiano "la Commissione comunale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo prevista dal Testo unico delle Leggi di Pubblica sicurezza (TULPS) ha espresso all’unanimità parere contrario allo svolgimento del concerto di Nicola Piovani in programma per oggi al mercato coperto di Ortona".

La Commissione è composta dal Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, dal Dirigente medico della ASL, dal Comandante della Polizia Locale, dal Dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale, da un esperto in elettrotecnica e dal sindaco o suo delegato,  ha il compito di esprimere un parere obbligatorio sul rispetto delle condizioni di sicurezza dei locali e degli impianti e di indicare le misure necessarie per la salvaguardia dell’incolumità pubblica.

"Nel caso specifico è stata rilevata l’assenza del collaudo statico dell’intera struttura e dell’attestazione dell’idoneità statica ai fini dello svolgimento dello spettacolo in questione per il quale è prevista la partecipazione di oltre cinquecento persone. Risulta singolare che in Commissione anche l’assessore Canosa abbia espresso parere contrario allo svolgimento della manifestazione. Premesso che da sempre sosteniamo che il mercato coperto debba diventare anche un luogo di aggregazione e produzione culturale in grado di accogliere eventi, riteniamo che ciò non debba avvenire mettendo a repentaglio la sicurezza e la salute delle persone. Abbiamo pertanto sentito il dovere, informando anche il Prefetto, di esprimere pubblicamente il nostro timore sui rischi a cui verranno esposti i partecipanti all’evento: non possiamo condividere il comportamento dell’Amministrazione comunale che, oltre a non tener conto del parere degli esperti che fanno parte della Commissione di vigilanza, ha evitato di informare i cittadini".

documento-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento