Il Comune di Vasto chiede la riconsegna del circolo tennis, ma i 5 stelle non ci stanno: "Convenzione scaduta da 9 anni"

Il gruppo di minoranza si chiede perché non si sia agito prima, anziché far passare tempo che ha implicato il rinnovo 15ennale della convenzione

Immagine di archivio

Il Comune di Vasto ha inviato una diffida per la riconsegna degli impianti da parte del circolo tennis Antonio Boselli, che lo gestiva dal 1996. 

Ma la sezione vastese del Movimento 5 stelle accusa l'amministrazione Menna di aver agito in ritardo. Il circolo tennis, infatti, era stato affidato con una convenzione di 15 anni, scaduta nel 2011. E, ora, i pentastellati chiedono: "Perché il Comune non ha proceduto allora a una nuova gara, ricordandosene soltanto dopo 9 anni?".

Il circolo tennis Antonio Boselli ha spiegato di non aver mai ricevuto una formale disdetta dal Comune, mancanza che dovrebbe implicare l’automatico rinnovo quindicennale della convenzione, che andrebbe così in scadenza al 2026.

"Il Comune - aggiunge il Movimento 5 stelle - ha motivato la perentoria richiesta degli impianti con la necessità di predisporre e firmare il nuovo contratto con l’Ati Sporting Club-Promo Tennis, che si è aggiudicata la concessione dopo la gara vinta in qualità di unico concorrente, ma ciò - accusa - non meraviglia più di tanto perché le gare di concessione con un solo concorrente sono una specialità ben consolidata dell’"mministrazione Menna. Non si comprende comunque tanta fretta da parte del Comune mentre sulla gara e sull’aggiudicazione pende un ricorso di sospensiva al Tar con udienza già fissata al prossimo 20 novembre".

"Intanto - aggiunge il gruppo di opposizione - nonostante le interrogazioni in consiglio comunale e le sedute della commissione di Vigilanza abbiano dimostrato che la Pulchra occupa gli uffici del PalaBbc senza alcun titolo, nulla accade e il Comune non è in grado di imporre nemmeno un contratto di locazione per regolarizzare l’occupazione di stanze di un edificio pubblico da parte di un’azienda privata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento