Politica

Comune di Chieti, i consiglieri Di Iorio, Costa e Riccardo: "Da parte nostra nessun inciucio"

La replica alle accuse rivolte da Liberato Aceto (Lega) sulle nomine relative alla commissioni consiliari

"Pur considerando il dottor Aceto uno dei massimi esperti 'd'inciucio', con alle spalle una lunga carriera politica fatta di repentini e continui cambi di partito e coalizione, siamo costretti a smentirlo e a rispedire al mittente qualunque tipo di sospetto o accusa velata nei nostri riguardi". A dirlo sono i consiglieri Bruno Di Iorio, Giampiero Riccardo (Chieti Viva) e Stefano Costa (Forza Chieti) che replicano alle critiche rivolte alla maggiroranza da Liberato Aceto (Lega) sulle nomine all'interno delle commissioni consiliari.

"Aceto - dicono i consiglieri - finge di dimenticare quello che l'intera città non ha invece dimenticato, ovvero che l'unico vero 'inciucio' è avvenuto al primo turno delle passate amministrative tra i candidati consiglieri di Lega, FdI e Udc e la sinistra. Il voto 'disgiunto' tra liste di destra ed il candidato Sindaco Ferrara ha di fatto, prima escluso dal ballottaggio la coalizione guidata dal candidato sindaco civico Bruno Di Iorio (arrivata di gran lunga seconda per numero di voti di lista) ed in secondo luogo segnato la successiva sconfitta di Di Stefano. Davvero paradossale leggere, da chi si è reso protagonista di questo 'incesto', lezioni di qualsivoglia morale politica". 

Secondo i tre consiglieri "la verità che il consigliere Aceto non sa digerire è che l'elezione dei sottoscritti a Vice Presidenti, rispettivamente della IV , I e III commissione è avvenuta nel pieno rispetto della rappresentatività democratica ed ha escluso che Lega, FdI e Udc occupassero, in spregio ad ogni senso istituzionale, tutte le posizioni che lo statuto del consiglio comunale prevede siano prerogativa delle opposizioni. Lo abbiamo detto e ridetto in campagna elettorale e lo ribadiamo oggi dai banchi del consiglio comunale: noi siamo alternativi a chi sino a ieri ha mal governato Chieti e siamo opposizione attenta e costruttiva di chi da oggi governa". 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Chieti, i consiglieri Di Iorio, Costa e Riccardo: "Da parte nostra nessun inciucio"

ChietiToday è in caricamento