Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

La Commissione Consiliare minaccia dimissioni se la Asl non fornirà risposte

Il Consigliere Comunale del PDL Stefano Maurizio Costa, Presidente della IV Commissione Consiliare Permanente “Servizi Sociali, Sanitari, Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili”, al termine della seduta odierna della medesima Commissione, ha emesso la seguente nota

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

La latitanza continua ed ingiustificata della ASL di Chieti che da oltre quattro mesi non sente il dovere di rispondere alle pur numerose richieste provenienti da questa Commissione in merito ai tanti disservizi dell’attuale Ospedale Clinicizzato di Colle dell’Ara, ha determinato una situazione di stallo nei lavori della stessa commissione ormai non più tollerabile.

Pertanto, i Commissari oggi presenti alla riunione odierna, Liberato Aceto, Achille Cavallo, Riccardo Di Gregorio, Giovanni Di Paolo, Renato Di Salvatore, Franco Di Pasquale e Bassam El Zohbi hanno espresso al sottoscritto la loro volontà di dimissioni dalla IV Commissione se entro e non oltre dieci giorni dalla data odierna la ASL di Chieti non darà risposte immediate alle nostre legittime richieste.

Una decisione quella espressa dai Commissari che condivido ed alla quale mi associo senza dubbio alcuno.

Le nostre eventuali dimissioni saranno, ovviamente, solo la prima di una serie di azioni che condurremo nei confronti dei vertici della ASL di Chieti qualora questo atteggiamento ostruzionistico dovesse protrarsi ulteriormente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Commissione Consiliare minaccia dimissioni se la Asl non fornirà risposte

ChietiToday è in caricamento