rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

La commissione Regolamento "della discordia" si riunisce, ma la maggioranza diserta la seduta

Alla riunione di insediamento dopo l'elezione della nuova presidente Pompilio si sono presentati solo gli esponenti di opposizione, che ora accusano: "Ostruzionismo che ostacola i lavori"

La presidente neo eletta Serena Pompilio lo aveva detto: la commissione Regolamento in programma nel primo pomeriggio di oggi si sarebbe tenuta nonostante la lettera del segretario comunale che riteneva la convocazione non valida. 

Ma alla seduta di insediamento, nella delegazione comunale dello Scalo, si sono presentati solo i consiglieri di opposizione. La maggioranza ha seguito la linea del presidente del consiglio Luigi Febo, che aveva sollevato obiezioni sulla regolarità dell'elezione di Pompilio, scelta con 11 voti, disertando la riunione.

Il nodo del contendere sta nel fatto che l'esponente di Azione Politica, eletta nella coalizione del vice sindaco Paolo De Cesare, si è discostata molto spesso dalla visione di maggioranza, sebbene formalmente non ne sia mai uscita. Così, Febo ha osservato che l'elezione di una consigliera di opposizione non è valida, né possono considerarsi fruttuosi i voti andati al secondo per numero di preferenze, dato che ne hanno ottenuti 9 sia la presidente dimissionaria Barbara Di Roberto (Partito Democratico) che Giulia De Gregorio Porta (Chieti per Chieti).

Così, alle 15.30 di oggi, all'appello si sono presentati solo Mario De Lio (Udc), Bruno Di Iorio (Di Iorio Sindaco), Giampiero Riccardo (Chieti viva), Stefano Costa (Forza Chieti), Carla Di Biase (Fratelli d'Italia) ed Emma Letta (Lega).

"Dopo due mesi di totale inattività della commissione - dicono i commissari - con in sospeso importanti regolamenti utili per l’attività consiliare, i gruppi di maggioranza disertano la seduta e  perseverano nel bloccare i lavori. Purtroppo - accusano - si prende atto di un ostruzionismo che ostacola l’esercizio dei lavori utili alla città e limita sempre più il ruolo dei consiglieri comunali sempre più emarginati".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La commissione Regolamento "della discordia" si riunisce, ma la maggioranza diserta la seduta

ChietiToday è in caricamento