rotate-mobile
Politica

'Comizi d'amore' per Sel e L'Altra Chieti: "Basta voto di scambio"

Alla cena di sottoscrizione i candidati di Sinistra Ecologia e Libertà si presentano a sostegno dell'avvocato Enrico Raimondi: "Non cedete ai ricatti del voto di scambio: denunciate"

'Comizi d’amore' venerdì sera: alla cena di sottoscrizione lanciata da Sinistra Ecologia e Libertà Chieti a sostegno al candidato sindaco de L’Altra Chieti, Enrico Raimondi, hanno preso parte diversi candidati. Tra questi Annalisa Settimio, coordinatrice del Circolo e capolista di Sinistra Ecologia Libertà, intervenuta sulla cultura del diritto e non del favore: “Da troppo tempo – ha detto - la nostra città è stata vittima di scandali legati ad un modo di fare che non ha nulla in comune con i diritti del cittadino. Sel ribadisce la volontà di lavorare per la comunità affinché i cittadini non debbano chiedere dando vita a forme di servilismo e clientelismo per ottenere quello che è un loro diritto riprendendo così l’hashtag #primalepersone lanciato dal candidato sindaco Raimondi. La lista di Sel – ha concluso -  è formata da tutte persone oneste, alcune esperte della macchina amministrativa e altre alla loro prima esperienza politica”.

Nel corso della serata Enrico Raimondi ha lanciato un appello alla città di "non cedere ai ricatti del voto di scambio, ma di denunciare quando vengono proposti”.  La cena di sottoscrizione è stata preceduta dalla perfomance dell’attore Michele Di Conzo, anch’egli candidato di Sel, che ha recitato e commentato alcuni brani tratti dal libro ‘Comizi d’Amore’ di Nichi Vendola e Luca Telese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Comizi d'amore' per Sel e L'Altra Chieti: "Basta voto di scambio"

ChietiToday è in caricamento