menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scende la qualità della vita in provincia di Chieti, Colletti (5 stelle): "Dati allarmanti per tutta la regione"

Per il deputato il dato nella categoria "affari e lavori" del chietino, è "un chiaro segnale della crisi strutturale che sta attraversando questo territorio"

Lancia l'allarme per lAbruzzo il deputato del Movimento 5 stelle, Andrea Colletti, dopo la diffusione del rapporto del quotidiano Italia Oggi e dell'università La Sapienza di Roma, pubblicato sull'edizione odierna del quotidiano, che certificano la regione come "scarsa" per la qualità della vita nel 2018. 

Colletti si sofferma, particolarmente, proprio sulla situazione relativa alla provincia di Chieti

volano dell’economia regionale in termini di Pil, che nell’indicatore “affari e lavoro” passa dal sessantesimo posto al settantunesimo. Un chiaro segnale della crisi strutturale che sta attraversando questo territorio e che ha ricadute in termini occupazionale, ma soprattutto pone interrogativi e risposte ancor più urgenti. In questa provincia, gli effetti della crisi economica hanno conseguentemente fatto aumentare notevolmente il disagio sociale: l’indicatore 2018 ha declassato la provincia al settantanovesimo posto dal cinquantasettesimo del 2017.

Questi dati, come quelli di alcune settimane fa sulla qualità della Pubblica amministrazione, dimostrano l’incapacità a governare dell’attuale Governo regionale e di quello precedente di centrodestra. Un risultato a cui è necessario dare immediatamente risposte. Un risultato al quale sono convinto daranno risposta per primi gli elettori abruzzesi il prossimo 10 febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento