Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Cittadella della cultura, ideAbruzzo: sia un luogo fruibile per tutta la giornata, senza vincoli

Venerdì 24 aprile l'ultimo consiglio comunale di Chieti ha approvato all'unanimità la variante urbanistica relativa all'ex ospedale militare

IdeAbruzzo commenta il parere favorevole arrivato all’unanimità dall’ultimo consiglio comunale per la trasformazione della ex Caserma Bucciante in Cittadella della cultura di Chieti. Fondamentale per il sostegno del progetto è stato anche il Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti, a cui aderiscono oltre 70 associazioni. “Ci auguriamo che proprio grazie alla presenza di questo Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti siano scongiurati i rischi che tale operazione economica e finanziaria di grossa portata possa rimanere intrappolata dalla burocrazia e da inefficienze, come troppo spesso accade – dichiara il candidato sindaco Donato Marcotullio -  Chieti e tutti i cittadini hanno la forte esigenza che finalmente nasca un luogo dove favorire la cultura della conoscenza, del sapere e dell’esperienza”.

Per questo ideAbruzzo ritiene importante mettere a disposizione della città all’interno della struttura non solo uno spazio pubblico dotato di libri, ma anche un luogo dove si possa socializzare, incontrarsi, scambiare libri. “Un posto fruibile per gran parte della giornata e organizzato senza troppi vincoli e limitazioni – chiude Marcotullio - Onore a chi sarà protagonista di questa realizzazione, ma senza farne una bandierina da sventolare politicamente. L'attesa è stata troppo lunga”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella della cultura, ideAbruzzo: sia un luogo fruibile per tutta la giornata, senza vincoli

ChietiToday è in caricamento