Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

L'emergenza posti al camposanto al centro di un'interrogazione della Lega: "Quando saranno pronti i nuovi loculi?"

Un'ordinanza dello scorso gennaio ha requisito 20 loculi già assegnati a persone in vita, a partire dal più giovane

Quando saranno pronti i nuovi loculi in costruzione al cimitero di Sant'Anna, vista l'emergenza diventata cronica nel camposanto teatino? È il tema al centro di un'interrogazione presentata dai consiglieri della Lega Mario Colantonio, Liberato Aceto, Fabrizio Di Stefano ed Emma Letta. 

L'interrogazione nasce dall'ordinanza dello scorso gennaio, con cui il sindaco Diego Ferrara ha disposto che venissero requisiti 20 loculi già assegnati a persone in vita, a partire dal più giovane.     

Un provvedimento già adottato dalla vecchia amministrazione nel 2020, a causa della mancanza di posti nel cimitero comunale. 

Nel frattempo, in attesa dei 300 posti attesi per l'estate nel nuovo cimitero di Santa Filomena, il Comune ha disposto la costruzione di 40 nuovi loculi in quello di Sant'Anna. Si tratta di un intervento da 73.300 euro, assegnato alla ditta A.F.D.T. srl di San Nicolò a Tordino (Teramo). 

I consiglieri leghisti chiedono dunque se i lavori sono stati ultimati e quando saranno disponibili i nuovi loculi e se è stato avviato l'intervento di realizzazione di nuovi colombai, con uno stanziamento da 159mila euro, previsto dal Piano triennale delle opere pubbliche 2020-2022.

"In relazione all’ultima realizzazione programmata - chiedono ancora gli esponenti di minoranza al sindaco - ritiene sufficiente la realizzazione di ulteriori N.20 loculi o è necessario programmarne la realizzazione di nuovi? Considerando l’alto numero dei decessi che stanno tristemente interessando la nostra città, purtroppo alimentati anche dall’azione della pandemia Covid-19 che ha di fatto innalzato tutte le statistiche dei decessi avvenuti già per l’anno 2020 - è l'ultimo quesito - come intende procedere per nuove urgenze e fabbisogno di loculi che sicuramente si verificheranno nei prossimi mesi, considerando che ci troviamo solo all’inizio dell’anno ed è stata già necessaria una nuova ordinanza di requisizione loculi?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'emergenza posti al camposanto al centro di un'interrogazione della Lega: "Quando saranno pronti i nuovi loculi?"

ChietiToday è in caricamento