Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Chiusura piccoli tribunali, Bocchino (Lega): "Vasto non chiuderà, impensabile spostare udienze a Chieti"

La consigliera regionale ribadisce il proprio impegno per mantenere in vita il presidio di legalità del Vastese

Contro la chiusura del tribunale di Vasto. La consigliera regionale Sabrina Bocchino (Lega) ribadisce la volontà di tutelare il presidio vastese.

"È impensabile - dice la consigliera - che da qui a settembre si possa correre il rischio di calendarizzare le udienze al tribunale di Chieti che dista 80 chilometri".

Bocchino poi si dice pronta a "manifestare a Roma affinché l'emendamento salva tribunali minori venga ritenuto ammissibile e quindi, in calcio d'angolo, si riesca a ripristinare lo status quo fino al 2024".

Poi sottolinea il ruolo dei partiti di centrodestra al governo che "si stanno adoperando a tutela degli uffici giudiziari della provincia dell'Aquila e di Chieti. L'impegno deve arrivare forte e chiaro ai cittadini. La Lega è da sempre in prima linea per la salvaguardia dei tribunali minori, lo dimostra la legge approvata all'unanimità, presentata dal gruppo consiliare Lega Salvini Premier, che prevede la ripartizione delle spese di gestione e manutenzione degli immobili e di retribuzione del personale di custodia e vigilanza delle strutture, integralmente a carico del bilancio degli enti locali e della Regione. A carico dello Stato - conclude Sabrina Bocchino resterebbero solo le spese relative alla retribuzione dei magistrati, del personale amministrativo e di polizia giudiziaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura piccoli tribunali, Bocchino (Lega): "Vasto non chiuderà, impensabile spostare udienze a Chieti"

ChietiToday è in caricamento