menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura tribunale Lanciano: Pupillo invita a un incontro i sindaci dei 41 Comuni interessati

Sarà l'occasione per fare il punto dopo l'incontro a Montecitorio del presidente del palazzo di giustizia Audino e di quello dell'ordine degli avvocati Vassalli

Il sindaco di Lanciano Mario Pupillo ha inviato questa mattina una lettera ai sindaci dei 41 Comuni su cui ricade la competenza territoriale del tribunale frentano, per invitarli a partecipare all'incontro che si terrà giovedì 24 ottobre, alle ore 18, nella sala "Benito Lanci" della Casa di Conversazione.

All'incontro sono stati invitati il presidente del tribunale di Lanciano Riccardo Audino e la presidente del consiglio dell'ordine degli avvocati Silvana Vassalli, che ieri sono stati auditi dinanzi l'intergruppo parlamentare sulla Geografia Giudiziaria a Roma nel Palazzo Montecitorio circa i problemi che deriverebbero dalla sciagurata conferma della soppressione del tribunale di Lanciano, un presidio di giustizia che serve l'intero comprensorio frentano e circa 150.000 cittadini di questo territorio con eccellenti indici di risposta alle esigenze di giustizia.

L'incontro sarà l'occasione per fare il punto della situazione alla luce degli esiti dell'incontro di Roma e per un utile confronto su un problema di vitale importanza per il comprensorio frentano. 

Intanto, il vice sindaco Giacinto Verna spiega che nei giorni scorsi il gruppo consiliare Progetto Lanciano ha chiesto un incontro sulla questione al sottosegretario Gianluca Castaldi, che si terrà a breve.

"Mi preme - commenta - rilanciare un appello ai nostri rappresentanti politici, affinché continuino con forza la battaglia della salvaguardia del tribunale, e allo stesso tempo anche quella per reintegrare la pianta organica dei nostri palazzi di giustizia, in modo da evitarne il blocco dell’attività: non è giusto far rallentare, o addirittura fermare, una macchina giudiziaria che, come dimostrano i numeri, qui funziona meglio che altrove".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento