Politica

Sabato a Chieti l'Anpi manifesta a favore del popolo curdo

Un presidio per esprimere contrarietà nei confronti "dell'aggressione turca del presidente Erdogan e degli Usa di Trump"

Un presidio dell'Associazione dei partigiani (Anpi) è previsto sabato prossimo. L'iniziativa è stata organizzata per esprimere solidarietà a favore del popolo curdo contro l'aggressione della Turchia. Alla manifestazione hanno aderito Cgil, Cisl, Uil, Legambiente, Cna, Articolo Uno, Pd, M5S, e la lista civica Chieti per Chieti. Il presidio si terrà dalle 18 alle 20, in piazza Martiri della Libertà

"L'Italia non può assistere impotente all'ennesimo genocidio del popolo curdo da parte dei turchi - dice il responsabile Anpi Chieti, Filippo Paziente - il governo deve dire con fermezza al presidente Trump che il ritiro dei militari americani ha reso gli Usa corresponsabili dell'attacco turco. Auspichiamo - conclude Paziente - che anche l'amministrazione comunale si schieri a fianco dei Curdi, approvando un ordine del giorno di condanna della guerra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato a Chieti l'Anpi manifesta a favore del popolo curdo

ChietiToday è in caricamento