Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Il consigliere regionale Febbo su Mirò: "La Sile si ostina e torna di nuovo al via"

Il il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Mauro Febbo interviene riguardo alla costruzione del parco commerciale Mirò tra Chieti Scalo e Cepagatti

«La Sile si ostina e torna di nuovo al via» dice il consigliere regionale Mauro Febbo, capogruppo di Forza Italia, relativamente alla costruzione del parco commerciale Mirò.
«Con estrema sorpresa apprendiamo che la Sile costruzioni si ostina nel tentativo di riattivare le procedure per la costruzione del parco commerciale Mirò», scrive Febbo, «il procedimento è infatti inserito nell’ordine del giorno della prossima seduta del comitato verifica, in programma giovedì prossimo, e come si legge nella convocazione si chiede “l’ammissibilità dell’istanza per il rilascio di provvedimento di Via postuma relativo al progetto realizzazione di edifici commerciali – no food”. D’altronde però questo progetto è già stato abbondantemente segnato dalle sentenze dei tribunali e dai provvedimenti della Regione; sono certo pertanto che anche questa volta assisteremo alla stessa determinazione del comitato Via. Quello che non comprendo poi è l’atteggiamento delle amministrazioni comunali interessate, Chieti e Cepagatti, che non chiedono la demolizione dei manufatti costruiti e poi lasciati all’abbandono con evidenti ripercussioni negative dal punto di vista ambientale e del decoro. Per questo, continuerò a vigilare sulla vicenda e mi attiverò nelle sedi opportune affinché si arrivi a una soluzione definitiva».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere regionale Febbo su Mirò: "La Sile si ostina e torna di nuovo al via"

ChietiToday è in caricamento