menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassa integrazione in deroga: l'Abruzzo tra le ultime regioni per numero di domande trasmesse all'Inps

La capogruppo del Movimento 5 stelle Marcozzi continua a sollecitare la giunta, accusandola di aver ritardato anche l'inizio delle procedure burocratiche

L'Abruzzo è al terzultimo posto per il numero di procedure per la cassa integrazione in deroga liquidate dall'Inps. E il Movimento 5 stelle, che già da settimane sollecita l'ente ad accelerare l'invio delle istanze, per velocizzare i pagamenti, continua a puntare il dito contro l'amministrazione guidata da Marco Marsilio.

"Il ritardo accumulato nelle prime settimane per far partire la macchina burocratica - commenta la capogruppo Sara Marcozzi - non sarebbe mai stato recuperato per tempo".

"A causa dell'inerzia della giunta Marsilio - incalza - ancora oggi, a quasi due mesi dallo scoppio dell'emergenza sanitaria ed economica, con la fase 2 appena iniziata, abbiamo migliaia di lavoratori che non hanno ancora ricevuto nessun tipo di ristoro neanche per il mese di marzo”.

"Mentre il Governo nazionale stanziava i fondi per finanziare la cassa integrazione in deroga, affinché si intervenisse subito a tamponare l'emorragia lavorativa provocata dal Covid-19 - aggiunge - Regione Abruzzo ha perso tempo. Così per settimane la maggioranza di centrodestra, al posto di lavorare a testa bassa sull’erogazione dei fondi, ha continuato a cercare colpevoli e scaricare ad altri responsabilità in capo esclusivamente alla Giunta”.

La capogruppo pentastellata chiede al Governatore e all'assessore al Lavoro Piero Fioretti di "fare tutte le valutazioni del caso e ad agire di conseguenza, valutando qualsiasi tipo di soluzione possibile in proprio possesso. Per la cassa integrazione in deroga è inutile cercare colpevoli che non esistono fuori dalle istituzioni regionali", conclude Marcozzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento