Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Retrofront Di Primio su Casoni: soddisfatto il Pd

L'amministrazione comunale non procederà all'ampliamento della discarica, una decisione accolta con soddisfazione da Marzoli del Partito Democratico che avverte "Noi continueremo a vigilare con attenzione"

Rifiuti: Casoni non sarà ingrandita, la Regione stanzia 12 milioni per impianto di compostaggio
La discarica di Casoni non verrà ingrandita. Via libera invece alla realizzazione, urgente, di un impianto di compostaggio.

Potrebbe interessarti: http://www.chietitoday.it/cronaca/rifiuti-casoni-non-sara-ingrandita-la-regione-stanzia-12-milioni-per-impianto-di-compostaggio.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998
Regione e Comune di Chieti finalmente d'accordo sul tema rifiuti, con buona pace del Partito Democratico.

"Lo stralcio dell’ampliamento della discarica di Casoni dal documento programmatico regionale 2012-2015 - dichiara il vice presidente del Consiglio Comunale Alessandro Marzoli -  che comunque vogliamo vedere anche sulla carta, è il risultato di un’importante azione politica e di controllo sugli atti amministrativi portata avanti dall’opposizione di centrosinistra. Adesso è fondamentale continuare il lavoro che si sta facendo sulla raccolta differenziata, da estendere al più presto all’intero territorio comunale. E ben venga la realizzazione di un impianto di compostaggio, da realizzare lontano dai centri abitati, come chiediamo ormai da diverso tempo, con una gestione diretta dell’amministrazione comunale".

In definitiva il centrosinistra accoglie positivamente la posizione di Di Primio, "sempre se in regione non si decida poi di fare diversamente - continua Marzoli, che aggiunge - affinchè questo non avvenga noi continueremo a vigilare con attenzione sulla questione rifiuti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Retrofront Di Primio su Casoni: soddisfatto il Pd

ChietiToday è in caricamento