Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Ex Pierantoni: le associazioni non saranno sfrattate per il progetto Polis

La rassicurazione arriva dall'assessore D'Ingiullo dopo una riunione con i presidenti. L'allarme esploso dopo una lettera in cui il Comune comunicava di dover effettuare verifiche tecniche che avrebbero interrotto la convenzione

Le 25 associazioni che hanno sede nella caserma Pierantoni non corrono il pericolo di essere sfrattate. La rassicurazione arriva dall’assessore al Demanio e patrimonio, Marco D’Ingiullo, che ieri (martedì 18 dicembre) ha incontrato i responsabili delle associazioni per tranquillizzare dopo l'allarme scoppiato nei giorni scorsi.

“La riunione di ieri – spiega D'Ingiullo – era stata convocata allo scopo di chiarire alcuni aspetti relativi alla sicurezza dei locali. Desidero ribadire e rassicurare tutti i presidenti e i loro associati che c’è la piena disponibilità affinché vengano rinnovate le relative convenzioni”.

L'allerta per i 4 mila soci era scattata qualche giorno fa, quando le associazioni avrebbero ricevuto una lettera in cui il Comune comunicava di dover effettuare necessarie verifiche tecniche sulla struttura, che non avrebbero permesso il rinnovo delle concessioni. Ad alcuni era sembrata una scusa per poter liberamente attuare il progetto Polis, che prevede la riqualificazione di tre edifici del centro storico, compresa l’ex Pierantoni, per costruire hotel, bar, studentato.

E fra questi c’era anche l’ex vice sindaco, Bruno Di Paolo, presidente dell’associazione Filarmonica Teatina. I suoi rapporti con l’attuale amministrazione sono ancora tesi. E l’assessore al Patrimonio non gli risparmia frecciate, definendo “false, infondate e speciose le affermazioni rilasciate dall’ex vice sindaco”.

Polemiche a parte, i 27 gruppi ospitati nella Pierantoni possono continuare le loro attività senza temere di doversi cercare un’altra sede. La stessa garanzia era arrivata un anno fa dall'assessore ai Lavori pubblici, Mario Colantonio, che non aveva escluso la possibilità "di dotare le associazioni di una sede più confortevole".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Pierantoni: le associazioni non saranno sfrattate per il progetto Polis

ChietiToday è in caricamento