rotate-mobile
Politica

Caserma Berardi, la replica di Rispoli: il sindaco ha già indicato come utilizzarla

Il consigliere comunale risponde al collega di opposizione Marzoli e annuncia un confronto con i cittadini se la struttura verrà conferita al patrimonio comunale, come richiesto

“Nella richiesta inoltrata dal Comune al Ministero della Difesa il sindaco Di Primio ha chiarito le intenzioni dell’amministrazione circa il futuro utilizzo della caserma Berardi che l’amministrazione immagina come uno straordinario contenitore da destinare a funzioni pubbliche”. Nessun vuoto progettuale da parte del centrodestra dunque, secondo il consigliere comunale Stefano Rispoli che in una nota replica al collega di opposizione Alessandro Marzoli, il quale ha suggerito di trasformare la struttura militare  in un distretto sportivo.

“A volte si fanno proposte senza conoscere i reali bisogni della città e le esigenze dei cittadini di Chieti” dice ancora Rispoli difendendo l’attuale amministrazione dalle accuse di “latitanza” nella programmazione delle scelte per il futuro della città.

“Siamo tuttavia convinti che l’ipotesi non può essere solo una. Per questo – aggiunge -  auspicando che tale struttura venga conferita al patrimonio comunale, l’amministrazione, a tempo debito, non mancherà di aprire un grande confronto con la città per individuare il futuro che vorremo dare a quei siti, condividendo una scelta importante con l’unico obiettivo di apportare reali benefici a tutta la città di Chieti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserma Berardi, la replica di Rispoli: il sindaco ha già indicato come utilizzarla

ChietiToday è in caricamento