rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica Lanciano

Lanciano: sabato 8 marzo il Blocco Studentesco incontra Francesco Polacchi

Incontro con il reponsabile nazionale. Il movimento ha già promosso a Lanciano iniziative contro il contributo volontario obbligatorio per l'istruzione e per l'adozione del testo unico per materia di insegnamento

Sabato 8 marzo il Blocco Studentesco, associazione studentesca legata all’associazione di promozione sociale CasaPound Italia, organizza alle ore 17:30 nella propria sede di Via Cavour, 1 un incontro con Francesco Polacchi, fondatore e responsabile nazionale del movimento. “L’incontro - si legge in una nota del Blocco  - aperto a tutti gli studenti degli istituti superiori della città e a tutti i cittadini, sarà occasione per fare il punto sulle attività del Blocco Studentesco, che nel suo primo anno di presenza a Lanciano si è reso protagonista di numerose iniziative, quali le azioni contro il contributo volontario obbligatorio per l’istruzione e a favore dell’adozione del testo unico per materia di insegnamento”.


In occasione dell’incontro si discuterà anche delle principali problematiche che affliggono la scuola italiana e verranno  presentate le seguenti proposte del Blocco Studentesco: dall’adozione di impianti fotovoltaici per l’autoconsumo, all’ampliamento delle ore di educazione fisica nelle scuole, alla riforma degli organi di rappresentanza interni con il raggiungimento di un rapporto di parità numerica tra studenti e professori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano: sabato 8 marzo il Blocco Studentesco incontra Francesco Polacchi

ChietiToday è in caricamento