rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Politica

Carfagna-Gelmini lasciano il centrodestra, polemica sulle frasi di Marsilio: "Ieri poco di buono ad Arcore, oggi statiste"

Hanno scatenato il caos le parole del presidente della Regione, Marco Marsilio nel commentare il passaggio delle ministre Mara Carfagna e Mariastella Gelmini da Forza Italia ad Azione di Carlo Calenda

"A me dispiace vedere due care amiche come Mariastella Gelmini e Mara Carfagna fare quella scelta. Auguri per il loro percorso politico, dopodiché due persone che fino a ieri erano considerate delle poco di buono, frequentatrici dei salotti e dei festini di Arcore oggi sono due nobildonne e due grandi statiste che salvano il mondo e l’Europa dalla cattiva destra sovranista. Spero che anche Toti non voglia fare questo percorso, si ricordi da dove proviene e con chi governa e chi lo ha difeso quando veniva attaccato”.

Hanno scatenato il caos le parole del presidente della Regione, Marco Marsilio nel commentare il passaggio delle ministre Mara Carfagna e Mariastella Gelmini da Forza Italia ad Azione di Carlo Calenda.

Marsilio, nel suo intervento, ha fatto riferimento alla diversa considerazione nei confronti delle due ministre, passate dal centrodestra all’area centrosinistra.

"Dimostra di essere un piccolo troglodita. Mi spiace per la Regione Abruzzo. Meriterebbe molto di meglio". Ha commentato  Carlo Calenda, leader di Azione su twitter.

Per la deputata del Partito democratico, Stefania Pezzopane "le parole di Marsilio sono vergognose, inqualificabili, inaccettabili. Una roba indegna. Offende due ministre e offende così tutte le donne".

"Questa è l'idea sessista delle donne che hanno in Fratelli d'Italia. Il 25 settembre diciamo no alla destra preistorica" è il commento sui social Laura Boldrini, deputata del Pd e Presidente del Comitato della Camera sui diritti umani nel mondo.

"Marsilio è l'emblema del sessismo disgustoso di certa destra. La stessa che ha chiesto il voto segreto sul linguaggio di genere in Senato.  Lo scrive su twitter la senatrice Monica Cirinnà, responsabile Diritti del Pd.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carfagna-Gelmini lasciano il centrodestra, polemica sulle frasi di Marsilio: "Ieri poco di buono ad Arcore, oggi statiste"

ChietiToday è in caricamento