Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Bilancio teatro Marrucino, Febo: "Ulteriore clamorosa figuraccia"

Il consigliere di Chieti per Chieti sulla mancata approvazione del bilancio del teatro

La prima commissione permanente consiliare non ha approvato il bilancio del teatro Marrucino a causa del mancato allineamento dello strumento contabile di quest’ultimo con quello del comune di Chieti. Le minoranze (Pd,  L’Altra Chieti e Chieti per Chieti) hanno votato contro mentre la maggioranza e il Movimento 5 stelle si sono riservati il voto in aula. 

“E’ allucinante la confusione e il pressapochismo di questa amministrazione che continua a navigare a vista senza curarsi delle macerie che si lascia alle spalle e con l’unico obiettivo, incoffessato, del capo di trovare, appena possibile, una collocazione più sicura! – dichiara il consigliere di opposizione Luigi Febo - abbiamo letto e sentito parlare di necessità che Chieti incrementi la sua peculiarità di città della cultura praticamente ogni giorno negli ultimi sei anni e durante le campagne elettorali sono state fatte promesse e progetti fantasmagorici.

La verità – sostiene - è che per il Marrucino quest’amministrazione ha cantato il de profundis: in sei anni hanno annientato l’orchestra, il coro, la produzione lirica, la bellissima stagione di prosa…cos’altro dire?”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio teatro Marrucino, Febo: "Ulteriore clamorosa figuraccia"

ChietiToday è in caricamento