Cavalcavia Dragonara a rischio crollo, Stella (M5s) alla Regione: "Soluzioni concrete"

La consigliera pentastellata ieri ha presentato un'interpellanza per chiedere interventi risolutivi sui problemi dell'infrastruttura

Ieri l'interpellanza in consiglio a L'Aquila da parte della consigliera regionale, Barbara Stella (M5s) sulla situazione del cavalcavia sull'asse attrezzato, all'altezza di Dragonara.  Una situazione che va avanti da tempo e che ora la Giunta regionale sembra aver messo sotto la lente d'ingrandimento.

I nodi da risolvere sono molti e hanno urgenza assoluta, i problemi strutturali del cavalcavia sono di una gravità estrema: parliamo di una struttura che passa sopra all'Asse Attrezzato, una via di comunicazione sulla quale transitano migliaia di utenti ogni giorno, il cui crollo potrebbe provocare conseguenze gravissime. L’assessore Febbo ha rappresentato l’intenzione da parte sua e della Giunta di trovare i fondi per l’abbattimento: sulla base della progettazione effettuata dall’Arap, occorrerebbero circa 98 mila euro per l’abbattimento e 490 mila euro per la realizzazione di una passerella pedonale.

La consigliera pentastellata, poi, annuncia le prossime iniziative:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è stato molto chiaro il riferimento alla necessità di trovare la disponibilità di altri 351 mila euro, che a suo dire servirebbero per la realizzazione dell’opera “completa”. Quali siano effettivamente queste opere non è stato specificato, pertanto chiederò ulteriore documentazione per avere maggiori dettagli sull’intervento da realizzare. Continuerò a tenere alta l'attenzione sul caso, in difesa della sicurezza dei cittadini e della pubblica incolumità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Scontro auto-tir in via Aterno, 40enne in gravi condizioni

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Scontro tra un' auto e un tir in via Aterno, un uomo è rimasto ferito

Torna su
ChietiToday è in caricamento